PEGIO'

360 km in 7 ore e mezza circa




Passo Stelvio, Passo Pennes, Passo Giovo, Passo Stelvio



        1) BORMIO – PASSO STELVIO - SPONDIGNA

50 km in 1 h 15 min circa
 
Di buon mattino si sale il passo Stelvio. Meglio partire coperti perchè al passo può essere freschino!

Sulla strada non c'è quasi nessuno. E' una bella sensazione percorrere i primi tornanti di questo lungo viaggio. Bastano pochi chilometri e si arriva al lungo rettilineo che attraversa la malga in alta quota.


Ancora qualche tornante e si arriva al Passo Stelvio. Il piccolo villaggio è ancora in fase di risveglio, una breve sosta per guardarsi attorno e si scende. Tornanti stretti, in forte pendenza e strada stretta. Bisogna prestare attenzione (anche alle possibili marmotte che attraversano la strada...!!!).


Si passano i primi piccoli centri abitati e in circa un ora e un quarto si arriva all'incrocio con la statale del passo Resia.


Spondigna (BZ).



        2) SPONDIGNA - MERANO

45 km in 45 min circa


Non si va in direzione del passo Resia, ma si va a destra in direzione di Merano.


La strada è una statale più o meno trafficata a seconda della fortuna.


A scorrimento medio-veloce si percorre la pianura fino a Merano: vari paesi e lunghi tratti veloci di extraurbano.

 
 
 


        3) MERANO - BOLZANO


30 km in 30 min circa
 


Arrivati a Merano (BZ) il traffico si intensifica (visto anche l'orario...).


Dopo aver preso la giusta direzione per Bolzano, si entra in una lunga veloce e comoda superstrada. Non c'è tanto da guardarsi attorno e fermarsi: c'è da tenere d'occhio strada e specchietti!!


L'andatura è veloce e non ci si accorge neanche di raggiungere in breve tempo l'uscita: uscita Terlano (BZ) (per semplificare le cose). Qui una cartina e un po' di senso di orientamento sono utili per evitare di avvicinarsi al centro e perdere rotta e tempo.


 

 



        4) BOLZANO – PASSO PENNES - VIPITENO

70 km in 1 h 30 min – 2 h circa


E' la parte più bella del viaggio.


Dalla zona nord di Bolzano si inizia la strada che porta al passo. Si è circondati da castelli che meritano qualche foto. Tante gallerie scavate tra la roccia aiutano ad addentrarsi nella valle. Dirupi nel versante destro.


La valle poi si apre e diventa più dolce. Poco traffico (molte moto!). Pochi tornanti (tanti curvoni!). Montagne e prati verdeggianti accompagnano fino al passo. E' un piacevole percorso tutto da guidare e gustare.


Passo Pennes. Vista favolosa. Se si guarda alle spalle si vede la valle e la strada appena percorsa, dall'altra le cime delle Dolomiti in lontananza e in vicinanza. Basta parcheggiare la moto e salire il breve sentiero sopra il rifugio e la visuale si apre a 360°.


Pranzo meritato.


Discesa. Nel tratto finale si pennella in una striscia di asfalto fra le roccie e i sassi sporgenti. Si alza lo sguardo ed ecco la conca di Vipiteno con in rilievo il castello e l'intenso traffico dell'autostrada del Brennero. A Vipiteno (BZ) putroppo non ci si può fermare troppo (il tempo a disposizione è sempre più che scarso...). Si può quindi sostare per riposare un attimo nelle prime piazzette.
 


        5) VIPITENO – PASSO GIOVO – S. LEONARDO IN PASSIRIA
 
40 km in 1 h - 1 h 30 min circa
 


Da un fianco di Vipiteno si sale verso il passo Giovo.


Già dopo i primi chilometri c'è già un buon dislivello con la pianura. La strada si restringe leggermente e il traffico si abbatte drasticamente. Solo quasi moto. Molti chilometri sono in mezzo al bosco (strada non tanto larga).


Si arriva subito al piccolo passo. Passo del Giovo. Due piccoli piazzali a distanza di 50 metri l'uno dall'altro: uno all'arrivo della salita, uno appena prima della discesa. Fra i due una striscia di strada affondata in mezzo ad una roccia.


La discesa è ripida, abbastanza lunga con tornanti stretti all'inizio e poi ampi sul finale.


Si arriva a S. Leonardo in Passiria (BZ), un piccolo centro montano in Val Passiria.
 
 


        6) S. LEONARDO IN PASSIRIA - MERANO

25 km in 30 - 45 min circa


Si scende dalla valle alla pianura di Merano (BZ). Si attraversano frutteti e campi.






 

 
 


        7) MERANO - SPONDIGNA
 
50 km in 1 h 15 min circa
 


A Merano è indispensabile seguire la direzione per il passo Resia.


Nel tardo pomeriggio ci si ritrova in Val Venosta. A quest'ora il traffico si intensifica ed è abbastanza monotono e stancante arrivare fino all'incrocio per il passo Stelvio.


Spondigna (BZ).



 

 
        8) SPONDIGNA – PASSO STELVIO - BORMIO

50 km in 1 h 15 min circa


Si torna a casa guidando la tortuosa e ripida salita dello Stelvio: una botta e risposta fra un tornante e l'altro.


Passo dello Stelvio.


… e poi l'ultima discesa da godersi meritatamente dopo questo nuovo lungo viaggio.







 
Comments